Rc auto, occhio al sito ‘volpe’

27

Roma, 27 ott. (AdnKronos) – Rc auto talmente low cost da non essere vere. Non è la prima volta che l’Istituto di vigilanza sulle assicurazioni (Ivass) mette in guardia su alcuni siti che vendono polizze fuorilegge, anche temporanee. Questa volta l’Ivass punta il dito su due siti internet: ‘volpeassicurazioni.com’ e ‘assicurazioninava.it’. Nessuno dei due, denunciano dall’Ivass, è riconducibile a un intermediario assicurativo, iscritto nel nostro Registro, e per questo, scrivono, “abbiamo fatto delle verifiche” da cui è risultato che “entrambi risultano irregolari” e “abbiamo chiesto di oscurarli alle autorità competenti”.

L’Ivass raccomanda di essere molto cauti quando vengono sottoscritti contratti assicurativi sul web, in particolar modo “se di durata temporanea”, che siano emessi da imprese e tramite intermediari regolarmente registrati sul sito dell’Ivass. Per altri dubbi si possono chiedere chiarimenti al numero verde dell’Istituto 800/486661, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.30.