Rc auto, prezzi scesi dell’1,2% ma Napoli ha sempre il record del caro assicurazione

44

Il prezzo medio effettivamente pagato (al netto di oneri fiscali e parafiscali) nel 2019 ìn Italia per l’assicurazione auto è stato di 333 euro, in diminuzione dell’1,2%. Lo rileva il Bollettino statistico, diffuso dall’Ivass. Il prezzo più basso in Italia viene pagato a Bolzano, dove bastano 236 euro per l’Rc auto, mentre quello più elevato lo si paga in provincia di Napoli, dove le polizze base arrivano a sfiorare i 500 euro (493 euro per la precisione). Guardando alle altre categorie di veicoli, il prezzo medio effettivamente pagato per i motocicli è stato di 233 euro. Il minimo lo si trova sempre a Bolzano (144 euro) e il massimo a Napoli (471 euro). Per i ciclomotori, invece, il prezzo medio pagato è stato di 159 euro con minimi a Udine (89 euro) e massimi a Caserta (358 euro). Secondo l’Ivass, il 76% dei sinistri sulle autovetture vengono pagati entro l’anno. La velocità di liquidazione di questi sinistri è in crescita rispetto al 2017 (75%), con l’83% a Cuneo e il 63% a Bolzano.