Realizzò a Napoli il primo ospedale pediatrico italiano: il Santobono ricorda Terese Filangieri Ravaschieri

95

Si terrà giovedì alle ore 17,30 nella sede amministrativa dell’Azienda Ospedaliera Santobono Pausilipon, in via della Croce Rossa 8 a Napoli, l’incontro pubblico “Una donna per la città: Teresa Filangieri Ravaschieri”. Durante l’evento si parlerà di Teresa Filangieri Ravaschieri, che alla fine dell’Ottocento ha realizzato a Napoli il primo ospedale chirurgico pediatrico italiano, intitolandolo a sua figlia Lina Ravaschieri, morta a 12 anni. L’edificio si trovava nel palazzo vicino alla Riviera di Chiaia che oggi ospita la sede amministrativa dell’Azienda Ospedaliera Santobono Pausilipon e nel quale si terrà l’incontro dedicato alla figura della fondatrice organizzato dalla consulta delle Pari opportunità della I Municipalità del comune di Napoli “Stefania Pisani” e dall’Azienda Ospedaliera Santobono Pausilipon. Francesca Galgano, presidente della Consulta pari opportunità della I Municipalità “Stefania Pisani” e Federica Minaci, direttore Uoc, introdurranno i lavori dopo i saluti di Francesco de Giovanni di Santaseverina, presidente della I Municipalità, e Anna Maria Minicucci, direttore generale dell’Aorn, Azienda ospedaliera di rilevanza nazionale, Santobono Pausilipon. A moderare sarà la giornalista Armida Parisi, seguiranno gli interventi della psicopedagogista Francesca Marone, della storica dell’arte Isabella Valente, dell’avvocato Stefania Torre, e di Valeria Jacobacci, autrice del romanzo-biografia “Io Teresa Filangieri”, di cui l’attrice Gea Martire leggerà qualche pagina. Nel corso della manifestazione sarà annunciata l’intenzione di avviare le procedure per la richiesta di intitolazione a Teresa Filangieri Ravaschieri della strada antistante la sede dell’Aorn Santobono Pausilipon.