Reati ambientali: Gigi D’Alessio e Don Patriciello, a confronto università e operatori del diritto

82

La nuova disciplina degli eco-reati, profili giuridici e meta-giuridici. Questo il tema del confronto, organizzato in memoria del pubblico ministero Federico Bisceglia, il magistrato morto in un incidente con circostanze sospette, che indagava sui reati ambientali. L’incontro si terrà Lunedì 14 marzo alle ore 12:15, presso la sala auditorium del nuovo Palazzo di Giustizia di Napoli in Piazza Porzio. L’argomento sarà raccontato, da un punto di vista giuridico e non, con la testimonianza diretta di docenti, operatori del diritto, artisti e associazioni che lottano per la salvezza della terra dei fuochi. 

“La nostra associazione studentesca”, dichiara Lucia Sara Del Monaco, di StudentiGiurisprudenza.it, “si è dimostrata particolarmente propensa  alla realizzazione di questo convegno. Cumuli giganteschi di rifiuti, seppelliti, bruciati, smaltiti illegalmente appestano le nostre terre e uccidono la nostra gente. Vogliamo mantenere sempre alta l’attenzione, per proseguire in un percorso di sensibilizzazione e di informazione”.

“Abbiamo ritenuto indispensabile”, commenta l’Avv. Gennaro Demetrio Paipais, Presidente dell’Unione Giovani Penalisti di Napoli ed ex rappresentante degli studenti dell’Ateneo, “avvalerci della disponibilità di autorevoli relatori, per garantire un’attenta disamina della nuova disciplina degli eco-reati, a poco più di nove mesi dalla sua entrata in vigore”. 

Interverranno, per analizzare ed illustrare le novità giuridiche, la Dott.ssa Egle Pilla, Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Napoli, la Dott.ssa Anna Grillo, Sostituto Procuratore Generale della Corte d’Appello, il Dott. Nunzio Fragliasso, Procuratore Aggiunto presso la Procura della Repubblica, il Prof. Alfonso Furgiuele, docente di Diritto Processuale Penale dell’Università Federico II di Napoli, l’On. Gianpiero Zinzi, Consigliere Regionale della Campania e Presidente della Commissione Terra dei Fuochi, l’Avv. Gianfranco Maliardo e l’Avv. Arturo Frojo del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli. 

“La presenza di promotori di iniziative sociali, volte a garantire una raccolta di fondi a favore delle bonifiche” aggiunge Paipais “consentirà un’analisi finanche metagiuridica”. E difatti, a raccontare le loro storie di vita vissuta e le iniziative che pongono in essere per difendere la propria città, saranno il cantante Gigi D’Alessio, già autore di “Malaterra”, e il Parroco di Caivano, Don Maurizio Patriciello. Accanto a loro l’Avv. Angelo Pisani, Presidente di NoiConsumatori, e il Dott. Antonio Marfella, oncologo e componente dell’ISDE Medici per l’Ambiente. 

La giornata, patrocinata dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, conferirà 3 crediti formativi professionali.