Rebecchini (Acer): “Governo sia inizio fase nuova per Roma”

9

Roma, 4 sett. (AdnKronos) – “Non possiamo che plaudire alla formazione di questo nuovo governo, che in tempi rapidi ha ricomposto una situazione molto complicata, soddisfacendo i mercati internazionali e mettendo al riparo il mondo delle imprese”. E’ quanto afferma il presidente di Ance Roma Acer Nicolò Rebecchini. “È la dimostrazione di come è possibile voltare pagina e andare oltre le ideologie – continua Rebecchini – e di come anche forze politiche diverse tra loro possano dialogare e collaborare per il bene comune”.

“Riguardo al programma di governo che abbiamo appreso dalla stampa – aggiunge il Presidente dei costruttori romani – ci sembra già un buon punto di partenza il fatto che Roma faccia parte delle proposte presentate, nella speranza che non si tratti solo di una timida indicazione, ma ci sia davvero la volontà di trasformarla in una vera capitale, con tanto di poteri speciali adatti al suo ruolo”.

“Roma – conclude Rebecchini – necessita di molto di più e ci auguriamo che si lavori seriamente in questa direzione”.