Recovery, Amendola: Dall’accordo con l’Ue effetti positivi sui territori

17
In foto Vincenzo Amendola

“Abbiamo fatto un accordo da 750 miliardi per la ripresa, per fare più verde, per fare più qualità, per riaprire gli ospedali, per realizzare anche opere che diano alle nostre imprese più possibilità per creare lavoro. Quello di luglio è stato un buon accordo ed è un accordo che si farà sentire in tutta Italia, su tutti i territori. È importante scegliere persone come il sindaco di Cava de Tirreni che sanno come utilizzare questi fondi e sanno continuare a lavorare in questa direzione”. A dirlo, da Cava de Tirreni (Salerno), il ministro degli Affari Europei Vincenzo Amendola che ha partecipato oggi ad un incontro insieme con l’on. Piero De Luca, capogruppo in Commissione Parlamentare politiche UE e col sindaco Vincenzo Servalli.