Recovery: Magorno (Iv), ‘uniti per non lasciare indietro la Calabria’

29

Roma, 16 gen. (Adnkronos) – “È il momento di fare squadra e attivare ogni strumento possibile per colmare questo gravissimo vuoto di memoria che ha subito la Calabria nel Recovery plan. Il fatto che siano spariti investimenti cruciali per l’alta velocità, per la rete portuale e in particolare per l’hub di Gioia Tauro, l’assenza di ogni minima progettualità per la rete infrastrutturale e logistica della nostra regione non può essere accettata”. Così Ernesto Magorno di Iv.