Recovery: Meloni, ‘contro Ungheria inaccettabile ricatto a nazione sovrana’

7

Roma, 6 lug (Adnkronos) – “Fonti della Commissione Ue fanno sapere che Bruxelles si appresterebbe a bloccare l’approvazione del Recovery Plan dell’Ungheria. L’ennesimo inaccettabile ricatto politico contro il legittimo governo di una nazione sovrana, reo di voler difendere le proprie prerogative previste peraltro dai trattati vigenti”. Lo dice Giorgia Meloni.