Recovery: vertice ad alta tensione, continua duello Conte-Renzi, verso resa conti in Cdm

13

Roma, 8 gen. (Adnkronos) – Vertice ad alta tensione questa sera a Palazzo Chigi sul Recovery plan. Tre ore e mezzo di confronto che non ricompattano la maggioranza, anzi. Volano stracci e la crisi viene evocata a chiare lettere nel corso della riunione: il vice segretario dem, Andrea Orlando, dice che a questo punto lo strappo è possibile, dunque è necessario mettere al sicuro il Piano. Eppure il premier Giuseppe Conte aveva aperto l’incontro tendendo la mano, nel tentativo di ricucire.