Reddito di cittadinanza, Conte: “Dobbiamo difenderlo, linee rosse non vanno superate”

19

(Adnkronos) – “Dobbiamo continuare a operare per difendere il reddito di cittadinanza. Qui c’è poco da scherzare, abbiamo 10 milioni tra poveri assoluti e relativi”. Lo ha sottolineato il leader M5S Giuseppe Conte, intervenendo al terzo ciclo di lezioni della Scuola di formazione 5 Stelle con Domenico De Masi e Pasquale Tridico. “E’ tale il feroce attacco, concentrico, del sistema mass-mediatico, diretto a sporcare questa misura, che è difficile riuscire a organizzare un discorso articolato nei contesti che ci vengono offerti”, ha proseguito Conte. “Dobbiamo con forza contrastare questa mistificazione”. 

“Noi siamo al governo per difendere anche questa misura – ha sottolineato l’ex premier – La nostra ragion d’essere del sostegno a questo governo è anche questa. Noi badiamo anche alla sostanza. La platea delle amiche e degli amici del M5S è ben consapevole che ci sono linee rosse che non si possono superare”.