Redditometro, Landini: governo ha fatto una marchetta elettorale

11

Napoli, 25 mag. (askanews) – “Il governo ha fatto una marchetta elettorale per continuare a dire a quelli che le tasse non le pagano possono continuare a non farlo, è una follia”. Così il segretario della Cgil Maurizio Landini a Napoli parla del redditometro. “Un paese che ha 90 miliardi di evasione fiscale, il paese dove il 90% dell’Irpef la pagano i lavoratori dipendenti e i pensionati, il paese che ha bisogno di risorse per fare gli investimenti e per migliorare le condizioni, non farlo vuol dire che si vuol far pagare sempre a quelli.- evidenzia Landini – Io credo che quello non solo sia una marchetta elettorale, ma è anche un messaggio sbagliato perché un cittadino in Italia deve avere il dovere di pagare in base a quello che ha e a quello che prende. Quando questo non avviene vuol dire che aumentano solo le diseguaglianze, le ingiustizie”.