Regala un libro a Natale, successo a Napoli: 700 volumi donati

32

Erano all’inizio 500, ma sono diventati 700 i libri donati in strada a Spaccanapoli durante l’evento “A Natale regala un libro”, promosso da LibriMarket con la collaborazione dell’associazione Se.Po.Fà e l’agenzia di comunicazione digitale Livecode e patrocinata moralmente dal Comune di Napoli. Oltre ai libri messi a disposizione da Mondolibri Srl difatti sono arrivate donazioni volontarie da Graus Editori e da privati che hanno portato i lori libri usati per farli “vivere” di nuovo tra mani altrui. La distribuzione in strada è stata effettuata da un collettivo di scrittori. Testimonial Maurizio De Giovanni. “La diffusione del libro – afferma lo scrittore – è diventato un grosso problema. Le librerie chiudono perché hanno bisogno di un grande spazio espositivo e i costi dei locali aumentano. E la gente compra i libri su internet aiutando multinazionali che hanno dubbie modalità di pagamento delle tasse e poco rispetto dei lavoratori. Queste azioni volte a sensibilizzare alla lettura sono strade da percorrere”. Per l’occasione è stata presentata anche la piattaforma LibriMarket.it, per ora sito web ma a breve anche app per cellulare. “Le librerie – spiegano gli sviluppatori di Livecode – e gli autori potranno inserire i loro libri all’interno del catalogo già esistente e gli utenti, cercando sul sito, possono vedere l’esercente più vicino che ha il libro da loro cercato. Un modo per restituire dignità e valore al libraio di quartiere, stritolato dalla grande distribuzione”.