Regionali, De Luca: La vittoria di Bonaccini in Emilia? Un messaggio per tutti. Vince la concretezza

477
In foto Vincenzo De Luca

“Si è dimostrato che alla fine i cittadini ragionano su problemi concreti dei loro territori, non su questioni ideologiche o di schieramento politico. La battaglia, lo sapevamo tutti, era in Emilia Romagna e lì questa concretezza è stata impressionante”. Così il governatore Pd della Campania Vincenzo De Luca, a margine di una conferenza stampa al teatro Bellini di Napoli, commenta i risultati delle elezioni regionali di ieri. “I cittadini – sottolinea il presidente della giunta regionale – hanno ragionato sulla sanità, sui trasporti, sulla scuola, sulla cultura della loro Regione e questo è stato vincente, così come il modo con cui (il presidente riconfermato Stefano Bonaccini, ndr) ha svolto questa campagna elettorale. Sono convinto che ormai da un po’ di tempo l’Italia abbia bisogno di serenità”. De Luca non si esprime sul risultato della Calabria, con la vittoria della candidata di centrodestra Jole Santelli, ma sottolinea ancora che “è il risultato dell’Emilia Romagna a dare un messaggio molto semplice e forte all’Italia intera: parlare di problemi concreti, senza tensione – osserva -, senza aggressività. Credo di cogliere tra i cittadini una stanchezza del linguaggio violento, dello scontro e della paura continua. Un paese non può vivere in eterno così, c’è bisogno di serenità”.