Regione, 10 milioni per i piani di efficientamento energetico delle Pmi: pubblicata la delibera

76

Dieci milioni per l’efficientamento energetico delle Pmi: è quanto ha stanziato la Giunta regionale con la delibera 531 dell’8 agosto scorso pubblicata sull’ultimo numero del Burc. Con tale atto l’esecutivo guidato da Vincenzo De Luca ha deciso di destinare al finanziamento dei piani di efficientamento energetico, presentati dalle Pmi nell’ambito del Programma regionale per sostenere la realizzazione di diagnosi energetiche o l’adozione di sistemi di gestione conformi alle norme ISO 50001 approvato con la DGR n. 529 del 4/10/2016, una dotazione finanziaria aggiuntiva di 10 milioni di euro a valere sui fondi del Por Fesr Campania 2014/20 (per la precisione Asse 4 Priorità di investimento 4b “Promuovere l’efficienza energetica e l’uso dell’energia rinnovabile nelle imprese”, Obiettivo Specifico 4.2. “Riduzione dei consumi energetici e delle emissioni nelle imprese e integrazione di fonti rinnovabili”).

La Regione si riserva, nell’ambito della disponibilità dell’Asse 4, in aggiunta alle nuove misure che verranno avviate, la programmazione delle ulteriori risorse necessarie alla partecipazione agli Avvisi pubblici del Ministero dello Sviluppo Economico.