Regione, 5 milioni col Piano annuale di promozione del cinema

198

Ammontano a 5milioni di euro gli stanziamenti della Giunta regionale della Campania per il Piano operativo annuale di promozione delle attività cinematografiche. Il Piano, approvato lo scorso 11 settembre, in seguito all’ok del Consiglio regionale alla norma “Cinema Campania. Norme per il sostegno, la produzione, la valorizzazione e la fruizione della cultura cinematografica ed audiovisiva”, destina risorse ai settori della produzione, promozione, esercizi cinematografici e attività svolte dalla fondazione Film Commission Regione Campania. Per i contributi a sostegno di produzioni cinematografiche e audiovisive in Campania, con riferimento all’esercizio finanziario 2017, sono attribuite risorse per 2milioni e 50mila euro, divise in quattro categorie: lungometraggi e film anche in animazione per un totale di 1,148milioni; documentari, mediometraggi e short anche in animazione per 492mila euro; opere televisive non fiction 307mila euro; prodotti e opere audiovisive per il Web anche in animazione 102,500mila euro. Per quanto riguarda la promozione della cultura cinematografica e audiovisiva e diffusione della cultura cinematografica, con riferimento alle nuove generazioni alle scuole di ogni ordine grado, la dotazione finanziaria e pari a 1,7milioni di euro, ripartita in tre categorie: festival cinematografici e audiovisivi 1milioni e 50mila euro; rassegna e premi cinematografici e audiovisivi 350mila euro; attività di associazioni di cultura cinematografica cine circoli e cine studio per 300mila euro. Per il settore relativo agli esercizi cinematografici le risorse disponibili sono pari a 900mila euro, a parziale copertura dei costi di esercizio per l’anno 2017.