Regione, al via la gara per gli investimenti produttivi in aree di crisi industriale

59
 
La Giunta regionale, presieduta da Vincenzo De Luca, nella riunione di oggi ha approvato una serie di importanti provvedimenti sul fronte dei trasporti, della ricerca, delle attività produttive e delle politiche sociali. In particolare, su proposta dell’Assessore Amedeo Lepore, è stata avviata la procedura di evidenza pubblica per la selezione di programmi di investimento finalizzati al rilancio delle aree di crisi industriali. 
Nel bando sarà data priorità ai territori esclusi dalle aree di crisi non complessa e non ricompresi tra quelli di cui agli Accordi di programma ex L.80/2005 ed ex L.311/2004 (S. Marco dei Cavoti, Oliveto Citra, Sessa Aurunca, Sala Consilina, Vallata, Telese Terme, Eboli e Piedimonte Matese, nonché i Comuni esclusi degli SLL di Napoli, Nola, Torre del Greco).