Regione, al via nuovo sistema intranet in Consiglio

32
Trasparenza, partecipazione e un nuovo modello organizzativo: sono i punti di forza del nuovo sistema intranet del sito del Consiglio regionale della Campania. Un servizio predisposto dagli Uffici consiliari, che ha visto la collaborazione della parte amministrativa con le segreterie politiche. 
 
Due nuove aree: una dedicata ai consiglieri, l’altra agli organismi del palazzo del Parlamentino campano. Sarà possibile, attraverso sezioni dedicate, correggere tutti i meccanismi di funzionamento del Consiglio regionale, le procedure, gli emendamenti, le proposte di legge, scadenze, documenti. “La comunicazione deve essere sempre più trasparente – commenta Rosa D’Amelio, presidente del Consiglio regionale della Campania – che ci sia più partecipazione da parte di tutti perché le istituzioni attraversano un momento difficile nel rapporto con i cittadini”. Per il consigliere del Pd, Antonio Marciano, il nuovo intranet, “frutto della collaborazione proficua tra amministrazione e politica“, servirà per una “maggiore cura di un settore molto importante per comprendere le modalità lavorative e per assicurare una maggiore assistenza sia ai consiglieri sia agli organismi“. “Pur apprezzando la validità del progetto – afferma Vincenzo Viglione, consigliere del Movimento 5 Stelle – sarebbe stato più utile uno strumento di interfaccia con i cittadini rispetto a uno strumento di utilizzo interno, se vogliamo veramente migliorare il rapporto di fiducia con i cittadini che ci hanno votati per rappresentarli in Consiglio regionale“.