Regione, arriva il bonus scuola. De Luca: 400 euro per l’acquisto di libri e pc

195
In foto Vincenzo de Luca, presidente della Regione Campania

“Una borsa di studio ai ragazzi delle scuole secondarie superiori che avranno un buono di 400 euro per acquisto di libri, pc e altro. Stiamo davvero facendo l’impossibile per dare una mano per il diritto allo studio e per le famiglie piu’ povere”. Lo ha annunciato il governatore della Campania, Vincenzo De Lucia, oggi a Salerno. E quanto all’ipotesi di trasferire la gestione delle scuole superiori alla Regioni per risolvere il problema delle manutenzioni ha risposto: “Potrebbe essere una soluzione ma e’ necessario sempre mantenere un aggancio con le istituzioni territoriali che possono essere piu’ vicine. Il problema e’ che non ci sono risorse”. “Il problema e’ – ha aggiunto il governatore – che in Italia ci stiamo prendendo in giro da quando abbiamo fatto una riforma sciagurata come quella delle Province. Non e’ che prima brillassero, pero’ e’ evidente che almeno le risorse per le manutenzioni ordinarie bisogna garantirle. La Regione ha gia’ dato una mano; abbiamo fatto bandi per favorire i lavori di ristrutturazione. In qualche provincia della Campania abbiamo consentito l’apertura dell’anno scolastico perche’, per esempio, a Caserta la Provincia era fallita, non vi era neanche un euro per rifare un impianto elettrico. Stiamo dando una mano a Salerno e alla provincia. Stiamo facendo davvero uno sforzo gigantesco. La Regione ha fornito 110mila abbonamenti gratuiti agli studenti”.