Regione, Caldoro attacca: Sulla sanità solo disastri e propaganda

32
 
“Sulla sanità disastri e propaganda”: così il gruppo Caldoro rilancia, dalla pagina Facebook, l’iniziativa social ‘Ultimi in Italia e primi per bugie’ che giunge – viene sottolineato – “a due anni dalle elezioni regionali e nel giorno “dell’ennesima bufala propagandistica”. “Sull’Ospedale del Mare il lavoro è partito da lontano”, sottolineano dal Gruppo. Nel mirino, si legge ancora, “le bufale di De Luca e il disastro di un settore che oggi regge solo grazie alla professionalità degli operatori”. Dalla pagina Facebook il gruppo Caldoro posta “il secondo video sui fallimenti del ‘biennio nero della Campania, il peggiore della storia dell’Ente'”. “Dopo il disastro dei trasporti si arriva ai disservizi ed alla bugie nella sanità”, conclude Caldoro che su Twitter scrive: “L’Ospedale del Mare apre a rate e con un anno di ritardo. Negli ultimi due anni la sanità al disastro #campania”.