Regione Campania, concorsone: il Tar ammette oltre 40 ricorrenti alle prove suppletive

393
in foto il maxi concorso promosso dalla Regione Campania

Sono più di 40 i ricorrenti al concorso Ripam Regione Campania, tutti assistiti dallo studio legale Leone Fell e C, cui il Tar della Campania (Sezione Quinta, presidente Maria Abbruzzese) ha pronunciato l’ammissione con riserva ai fini della sola partecipazione alla successiva fase concorsuale nelle date rispettivamente calendarizzate per i profili di pertinenza, sia per la categoria C (diplomati) che per la categoria D (laureati). “Siamo lieti che il Tar continua ad ammettere i nostri ricorrenti al concorso, confermando ancora una volta quanto le prove organizzate dal Formez per il concorso Regione Campania siano lacunose e illegittime” hanno commentato gli avvocati.