Regione Campania, nuovi contributi per chi ha perso il lavoro: via libera dalla Giunta

60
in foto Antonio Marchiello, assessore alle Attività produttive della Regione Campania

La Regione Campania ha approvato un ulteriore intervento di sostegno al reddito per i lavoratori delle aree di crisi industriale complessa espulsi dal ciclo produttivo e che cessano nell’anno 2021 il trattamento di mobilità ordinaria o in deroga. “Continua – dichiara l’assessore alle Attività produttive Antonio Marchiello – l’azione della Regione per garantire un sostegno ai lavoratori che non hanno ancora trovato una propria ricollocazione, nella consapevolezza delle gravi ricadute sociali legate alla perdita del posto di lavoro. I processi di rilancio produttivo hanno in questi 18 mesi di pandemia subìto una fase di arresto rendendo necessaria la riproposizione di misure di sostegno indispensabili per la tenuta della coesione sociale delle nostre comunità”. I lavoratori interessati potranno ora richiedere all’Inps l’erogazione del trattamento di mobilità.