Regione Campania, scompare il gruppo consiliare “L’Italia è popolare”

428
In foto Beatrice Lorenzin (Omninapoli)

Scompare dal Consiglio regionale della Campania il gruppo consiliare “L’Italia è popolare”, erede del gruppo dell’Udc e così rinominato con riferimento a uno dei partiti confluiti nella lista elettorale “Civica popolare” di Beatrice Lorenzin presentata alle elezioni politiche del 2018. Il gruppo era composto da due consiglieri regionali, il capogruppo Maria Ricchiuti e Maurizio Petracca: quest’ultimo però ha annunciato il passaggio al Partito democratico, passaggio ufficializzato nel corso della seduta odierna del Consiglio regionale della Campania dalla presidente Rosa D’Amelio. Con un solo consigliere rimasto, secondo quanto previsto dal regolamento, il gruppo viene sciolto e Ricchiuti passerà al gruppo misto raggiungendo Francesco Moxedano (capogruppo), Pasquale Sommese e Gianpiero Zinzi.