Regione, A. Cesaro (Fi) incalza sui contributi alle fondazioni: Chiesto l’accesso agli atti

49
In foto Armando Cesaro

“Ho presentato una richiesta di accesso agli atti della delibera di finanziamento delle Fondazioni campane, la n. 820, del 28 dicembre scorso”. Lo annuncia il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro.
“Premesso che a fronte di proposte precedentemente bocciate come clientelari si riconoscono risorse pubbliche a due Fondazioni, la ‘Comunità Salernitana Onlus’ e la ‘San Gennaro Onlus’, oggi scopriamo che le stesse, appena 10 giorni prima della deliberazione di giunta, avrebbero inviato al direttamente governatore De Luca due richieste di contributo a sostegno delle rispettive attività ordinarie e non certo straordinarie. Neanche a farlo apposta, stesso giorno, analoga richiesta puntualmente accolta con un cadeaux da ben 100mila euro”.
“Tutto questo, peraltro, in assenza di un bando o di un avviso pubblico e – prosegue Cesaro -, cosa ancor più grave, in netto contrasto con le norme delle due ultime leggi di bilancio che obbligano la Regione al contenimento della spesa e dunque a tagliare le partecipazioni a società, enti o organismi di qualsiasi natura delle quali non si detengano quote di maggioranza o che svolgano attività non strettamente necessarie”.
“Sarà interessante, a questo punto, capire anche in che modo si sia riusciti a convincere la Giunta a destinare ben 100 mila euro a due Fondazioni delle quali la Regione non è né fondatrice, né detiene quote e, per di più, per attività già svolte”, conclude il capogruppo regionale campano di Forza Italia.