Regione, Cesaro (Fi): Sanità, c’è il blitz della giunta

50

“Ecco il primo atto concreto del neo Commissario alla sanità campana De Luca: l’aumento degli stipendi dei manager delle Asl e degli ospedali”. Lo denuncia il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro. “Un vergognoso blitz di ferragosto – aggiunge Cesaro – assolutamente inaccettabile visto che non risulta ancora effettuata nessuna verifica degli obiettivi affidati ai Direttori Generali, la sanità versa ancora nel caos più totale, i medici e gli infermieri continuano a lavorare in condizioni di grave difficoltà e i cittadini continuiamo a pagare ticket sanitari salatissimi”.

“De Luca sospenda dunque l’esecuzione di questa delibera e destini queste risorse al taglio dei ticket e alla soluzione dei problemi veri a partire dalle liste d’attesa e dallo scandalo delle barelle che, nonostante le sue promesse, sono ancora lì nei corridoi dei reparti dei nostri ospedali”, conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia.