Regione, dalla III Commissione il no al Ddl rifiuti. Opposizioni all’attacco

21

La III Commissione Speciale ‘Terra dei Fuochi, bonifiche, ecomafie’ del Consiglio regionale della Campania, riunitasi questa mattina come previsto dall’art. 98 del Regolamento interno, ha espresso parere negativo in ordine al disegno di legge sul ‘Riordino del ciclo dei rifiuti’. La seduta, presieduta dal consigliere Gianpiero Zinzi (FI), ha visto l’assenza della maggioranza, rappresentata solo dalla vice presidente Loredana Raia (PD), mentre erano presenti le opposizioni, con la segretaria Maria Muscarà (M5S) ed i consiglieri componenti, Armando Cesaro (FI), Tommaso Malerba (M5S) e Carmine Mocerino (Caldoro Presidente). “Il riordino del sistema – ha dichiarato il Presidente della Commissione, Gianpiero Zinzi – deve portare ad un miglioramento, piuttosto che ad un peggioramento della gestione. Auspico che le criticità emerse questa mattina possano essere superate, come già avvenuto sulla stessa materia nel recente passato, attraverso una discussione ampia e condivisa in Consiglio regionale”.