Regione, De Luca con i protagonisti di Venezia: Mai tanto cinema campano in Laguna

62

“Siamo orgogliosi per l’immagine forte, ricca e bella di Napoli e della Campania che è stata data alla Mostra del Cinema di Venezia, dopo tante immagini di disperazione”. Lo ha detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca alla conferenza stampa tenutasi oggi pomeriggio con i registi e i produttori dei film campani che hanno partecipato alla Mostra del Cinema di Venezia. “Che io sappia – ha sottolineato – non c’è mai stata una presenza così marcata del cinema campano a Venezia, è stata un’esperienza straordinaria”. Da qui la sponsorizzazione della legge per il cinema approvata dal Consiglio regionale. “Ci veniva sollecitata una cosa concreta per dare una mano al settore, la legge è stata studiata con voi ed è motivo di soddisfazione – ha proseguito – anche perché prendere impegni e mantenerli, una cosa che in politica è una anomalia e in Campania lo è il doppio, non è una cosa da poco. Con un finanziamento di 5 milioni di euro l’anno dimostriamo di mantenere gli impegni. Non possiamo vivere di momento o cicli, ma di stabilità e quindi voglio dare a voi una certezza e cioè la possibilità di programmazione negli anni. Noi siamo impegnati a dare stabilità e permanenza – ha concluso De Luca – Siamo già primi in Italia per la ricchezza delle risorse umane di Napoli tempo”.