Regione, De Luca: Io parte lesa. Combatteremo

29

Io sono parte lesa e lo e’ l’istituzione che rappresento“. Cosi’ il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca, in conferenza stampa. “Combatteremo in maniera ferma– aggiune- nei confronti di chiunque osera’ gettare ombre sulla corretteza e la trasparenza dei nostri comportamenti. Noi siamo parte lesa e ci rivarremo su chiunque offendera le nostre persone“.

“Massacro mediatico”

In Italia, secondo il governatore campano Vincenzo De Luca, esiste “una consolidata abitudine al massacro mediatico di persone e istituzioni“, che rappresenta “un segno di barbarie nel nostro Paese, un oltraggio allo Stato di diritto e alla Costituzione“. Secondo De Luca, su questo fronte, “per troppi anni si è finto di non vedere che cresce una realtà mostruosa“.