Regione, De Luca: Reddito inclusione un primo passo ma non risolutivo

19

“E’ sicuramente un gesto di grande sensibilità del Governo. Non credo che sia risolutivo per i problemi di povertà perché parliamo di milioni di persone, ma è un primo passo”. Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, si è espresso in merito sul reddito di inclusione varato ieri dal Consiglio dei Ministri. De Luca, a margine di un’iniziativa con l’Arcivescovo di Napoli cardinale Crescenzio Sepe, ha sottolineato che “si dovrà valutare la quantità di segnalazioni che arriveranno ai Comuni, filtro decisivo per valutare la credibilità delle richieste d’aiuto, e poi l’INPS dovrà fare l’instruttoria per evitare anche fenomeni speculativi. Vediamo da gennaio che risultati avrà”. De Luca ha concluso affermando che: “il problema è che nel nostro Paese tante misure, soprattutto di integrazione del reddito, a volte non producono i risultati attesi anche per il groviglio burocratico che circonda ogni misura di questo genere”.