Regione, De Luca rilancia l’impegno per gli studenti: Entro l’anno il pagamento delle borse di studio

33

“Quest’anno per la prima volta pagheremo entro l’anno accademico corrente tutte le borse di studio agli studenti idonei”. Lo ha detto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, illustrando oggi ai giornalisti il bilancio delle attivita’ intraprese in favore degli studenti universitari ed un primo bilancio della nuova azienda regionale per il diritto allo studio nelle quale sono confluite le sette aziende per il diritto allo studio presenti sul territorio regionale. Per De Luca il pagamento delle borse di studio senza ritardo – si tratta di circa 16mila borse – e’ un risultato positivo che si aggiunge all’offerta di un servizio di ristorazione “che copre il 100 per cento della domanda. Esisteva prima un tetto di spesa per cui 6000 studenti non riuscivano ad usufruire del servizio”. “E’ davvero uno sforzo enorme – ha rimarcato ancora il presidente della Giunta regionale della Campania – Si deve aggiungere la copertura per 70 milioni di euro per gli anni accademici 2018.19 e 19-20. E poi c’e’ il trasporto gratuito per 110mila studenti universitari ed oggi siamo all’avanguardia”.