Regione, De Luca: Zes, editoria, urbanistica e ricerca le priorità del 2018

31

“Il 2018 sarà l’anno della zona economica speciale e a gennaio approveremo due leggi quella per la stampa e quella per l’urbanistica”. Queste le parole del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante la conferenza stampa sul bilancio, nella sala Giunta di Palazzo Santa Lucia.
Il 2018 sarà anche “l’anno del masterplan sul Litorale Domizio, 165 imprenditori privati hanno proposto interventi per 5miliardi” dice ancora il presidente della Regione Campania che parla anche di trasporto ricordando che i “105 mila abbonamenti gratuiti per gli studenti sono un aiuto sostanziale per il diritto allo studio”. “Siamo orgogliosi di aver approvato questa decisione – afferma De Luca – Abbiamo risanato l’Eav, che è passata da 25 a 12 dirigenti. Abbiamo firmato un protocollo per 100 milioni di euro per la mobilità delle due costiere, abbiamo riaperto i cantieri come a Piscina e Scampia, acquistati 250 autobus, di cui 50 consegnati, e altri 200 ordinati”.
Inoltre nel 2018 “implementeremo la ricerca genetica con una struttura di assoluta eccellenza nel sud con investimenti dell’Airc”.