Regione, ecco la legge anti randagismo

78

“La nuova legge regionale veterinaria va nella direzione di un’umanizzazione dei rapporti tra i nostri concittadini e il mondo animale. Soprattutto intendiamo istituire in maniera organizzata e su base regionale il numero verde per il pronto soccorso veterinario. Inoltre, affronta in maniera organica anche il fenomeno del randagismo. Implementa il registro dei tumori con un analogo registro per gli animali. Rafforza il centro veterinario Asl del Frullone di Napoli, struttura di grande qualità e livello. Sono scelte di civiltà: per molte persone, soprattutto anziani e giovani disabili, l’animale domestico è una ragione di vita”. Lo dice il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a margine della presentazione della attuazione della legge regionale 3 del 2019, in materia di prevenzione e gestione del randagismo, nata su iniziativa del consigliere regionale il generale Carmine De Pascale, presso la Sala “De Sanctis” di Palazzo Santa Lucia. Presenti, tra gli altri, il direttore generale della Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva, e Paolo Sarnelli, dirigente unità operativa veterinaria della Regione Campania.