Regione, inversione dell’ordine del giorno: la nomine del difensore civico passa a fine seduta

43
 
Slitta la discussione in aula per la scelta del nuovo difensore civico della Regione Campania. Il capogruppo Pd, Mario Casillo, ha chiesto “l’inversione dell’ordine del giorno così da raggiungere, entro la fine della giornata dei lavori, un consenso più ampio possibile sul nome”. Contraria Valeria Ciarambino, capogruppo del Movimento 5 Stelle. La proposta è stata comunque accolta dall’aula consiliare.