Regione, mercoledì si va in aula per semplificazione e collegato alla Finanziaria

44

Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto da Rosa D’Amelio, si riunirà mercoledì 16 marzo, in seduta antimeridiana, dalle ore 11.30 alle ore 13.30, sul seguente ordine del giorno: Approvazione processo verbale seduta precedente; Comunicazioni del Presidente; Regolamento: “Albo regionale delle cooperative sociali” – ad iniziativa Assessore Fortini; Regolamento: “Attuazione dell’art.9 della L.R. 14 ottobre 2015, n. 11 (Misure urgenti per semplificare, razionalizzare e rendere più efficace l’apparato amministrativo, migliorare i servizi ai cittadini e favorire l’attività d’impresa. Legge annuale di semplificazione 2015)”. Ad iniziativa De Luca Progetto di legge: “Approvazione debito fuori bilancio ai sensi dell’articolo 73 del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 (Disposizione in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle regioni, degli Enti Locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42), come modificato dal decreto legislativo 10 agosto 2014, n. 126 (Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 recante disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabile degli schemi di bilancio delle Regioni, degli Enti Locali e dei loro organismi a norma degli articolo 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42)” – ad iniziativa del Consigliere Antonio Marciano.

In seduta pomeridiana, dalle ore 16.30 ad oltranza, il Consiglio si riunirà per l’esame del Disegno di legge: “Prime misure per la realizzazione della spesa e il rilancio dell’economia campana. Legge collegata alla legge regionale di stabilità per l’anno 2016”.