Regione, non ci sarà termovalorizzatore a Napoli est

39

Tramonta definitivamente l’ipotesi, sempre avversata dall’amministrazione cittadina, di realizzare un termovalorizzatore alla periferia di Napoli: la Regione Campania decide infatti di restituire l’area di Napoli est, in cui si doveva realizzare l’impianto, al Comune. Lo ha comunicato in una lettera, indirizzata al sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il vice presidente della Regione Fulvio Bonavitacola. Il provvedimento è contenuto nella delibera regionale approvata lo scorso 7 agosto in cui si delineano le linee di indirizzo per l’aggiornamento del Piano regionale dei rifiuti in Campania, e fa seguito al colloquio tra il neo presidente della Regione e il primo cittadino in cui era stato affrontato anche il tema rifiuti. Nella lettera, inoltre, la Regione offre ”piena disponibilità” al Comune di Napoli per avviare una ”proficua collaborazione” sul tema dei rifiuti evidenziando la necessità di dotare il territorio campano di ulteriori impianti di trattamento biologico della frazione organica dei rifiuti.