Regione, riunione operativa a Roma su Leonardo e Zes

97
Fonte foto: Agenparl

Si è svolto a Roma un nuovo incontro tra l’assessore alle Attività Produttive della Regione Campania Amedeo Lepore ed il direttore dei Rapporti Istituzionali Italia di Leonardo S.p.A. Raffaella Luglini per affrontare i temi delle politiche industriali per la Campania e dei provvedimenti connessi varati dalla Giunta De Luca, come avviene a cadenza periodica. Nel corso dell’incontro si è avuto un proficuo scambio di informazioni sullo stato delle iniziative per l’aerospazio e delle iniziative di comparto a livello regionale. Inoltre, sono state reciprocamente condivise le opportunità aperte per lo sviluppo produttivo e la competitività dei settori strategici delle 4 A, con riferimento, in particolare, alle iniziative in corso per il potenziamento dell’aerospazio. L’assessore Amedeo Lepore ha ascoltato la descrizione delle attività di Leonardo e ha rilasciato la seguente dichiarazione: “L’incontro è servito ad aggiornare le reciproche informazioni sulle strategie regionali e di settore. Inoltre, come avviene nel corso degli incontri già da tempo programmati periodicamente, ho illustrato i risultati raggiunti dalla Giunta De Luca e le nuove occasioni di investimento per le imprese, disponibili con i contratti e gli accordi di sviluppo, gli interventi per le aree di crisi industriale e i contratti di programma. Ho anche fornito indicazioni sulla prossima istituzione della Zes, che rappresenterà un notevole attrattore di investimenti e attività industriali, all’interno della strategia regionale fondata sui fattori di sviluppo. Ho registrato interesse e disponibilità a proseguire in un confronto positivo, anche in relazione alla prossima presentazione del piano industriale di Leonardo. Abbiamo stabilito di fissare un prossimo incontro sulla base di quanto verrà delineato in quel documento di politica industriale. Ho confermato la disponibilità della Giunta a sostenere le iniziative volte a creare prospettive di crescita produttiva ulteriore e di valorizzazione delle risorse strategiche per lo sviluppo”.