Regione, si libera una casella in Consiglio: Giovanni Chianese al posto di Lello Topo eletto in Parlamento

270
in foto Giovanni Chianese Pd

Il voto degli elettori non ha premiato i Consiglieri regionali campani, l’unico eletto in Parlamento è Lello Topo del Pd che, in questi due anni e mezzo di legislatura ha ricoperto anche l’incarico di presidente della commissione Sanità. A prendere il suo posto all’interno dell’assise dovrebbe essere il primo dei non eletti Giovanni Chianese. Per la sua sostituzione alla presidenza della IV commissione bisognerà aspettare che le forze di maggioranza trovino un accordo. Intanto restano al proprio posto, vista la mancata elezione in Parlamento, i consiglieri regionali dem Stefano Graziano, che è anche presidente del Pd campano, Antonio Marciano, Gennaro Oliviero e Nicola Marrazzo. Niente da fare per Francesco Emilio Borrelli di Davvero Verdi, per Flora Beneduce e Massimo Grimaldi di Forza Italia, Luciano Passariello di Fratelli d’Italia, Alberico Gambino candidato tra le fila di Noi con L’italia e Maria Ricchiuti. Quest’ultima a breve dovrà sciogliere le riserve e decidere se restare nell’Udc o aderire al gruppo misto vista la spaccatura con il segretario nazionale Lorenzo Cesa verificatasi prima della composizione delle liste. All’epoca i due hanno fatto scelte di campo diverse, la prima con il centrosinistra e il secondo con il centrodestra.