Regione: via alla strada di scorrimento veloce tra A16 e A3, interventi da 430 mln di euro

56

Una strada a scorrimento veloce per collegare le aree interne e per completare il collegamento tra l’autostrada A16 Napoli-Canosa e la A3 Salerno-Reggio Calabria. Con 430 milioni di euro finanziati dalla Regione Campania e da fondi comunitari, la Lioni-Grottaminarda attraversera’ l’Irpinia per unire, nella rete piu’ ampia, il basso Tirreno e l’alto Adriatico fino a Termoli. Un tratto lungo circa 20 chilometri per connettere anche le aree industriali delle province di Avellino e Salerno servendo 14 comuni, 50mila abitanti e integrare il corridoio Tirreno Adriatico, La consegna dei lavori questa mattina con il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che ha sottostritto il protocollo per l’affidamento del primo lotto dell’opera a partire dal territorio di Frigento.Vincenzo De LucaL’apertura di questo primo cantiere – spiega De Luca – ha una doppia valenza simbolica per le aree interne della Campania: partono le opere pubbliche senza perdere altro tempo, e partono da qui, da Frigento, a simboleggiare il rilancio di uno sviluppo equilibrato di questa regione“. In discussione da decenni, il progetto era rimasto bloccato da intoppi burocratici e finanziari.