Regno Unito, l’italiana Moneyfarm premiata agli YourMoney Awards

78

di Giuseppe Abazia

Moneyfarm, azienda italiana attiva dal 2011 nel campo della consulenza finanziaria, ha ricevuto il premio di YourMoney.com quale miglior piattaforma d’investimento (“Best online direct to consumer investment platform”) nell’ambito della ventunesima edizione degli YourMoney Awards. La compagnia, fondata da Paolo Galvani e Giovanni Daprà, era già balzata agli onori delle cronache pochi mesi fa per aver concluso un round da 46 milioni di euro, cifra più alta mai registrata per un finanziamento ad una startup del settore fintech, portando a 70 milioni il capitale raccolto a partire dall’inizio delle attività.
Il premio di YourMoney.com va ad aggiungersi ai precedenti già conquistati da Moneyfarm: tre sigilli d’oro da parte dell’Istituto Tedesco Qualità e Finanza, premio Ascosim 2017 per l’utilizzo di tecnologie innovative nella gestione del risparmio, premio del Department for International Trade quale starup italiana di successo nell’ambito degli UK-Italy Business Awards 2017, premio Innovation of the Year ai British Bank Awards 2018. Moneyfarm è molto attiva sul mercato britannico e può infatti contare anche su di una sede operativa a Londra; fra risparmiatori italiani e inglesi, Moneyfarm ha visto la sua base clienti quasi triplicare lungo il 2017, giungendo a quota di circa 27.000.
YourMoney.com è un sito inglese attivo da 28 anni nel campo della consulenza finanziaria e funge da guida per gli investitori su come meglio gestire il proprio denaro; annualmente, YourMoney.com assegna diversi premi, suddivisi per categoria, ai servizi ritenuti i migliori sul mercato. Il processo per decretare i vincitori si svolge in due fasi: dapprima, una giuria di esperti del settore opera una selezione dei candidati sulla base di dati quali struttura aziendale, servizi offerti, competitività dei prezzi. Una volta raggiunta una rosa di contendenti, una campione di 200 persone assume il ruolo di “mystery shopper” e testa sul campo i servizi delle aziende coinvolte. Al termine della prova si procede all’elezione dei vincitori.