Relazione tra malattie renali e declino cognitivo, incontro in Lituania: Biogem protagonista

137
in foto Giovambattista Capasso

Una notizia sul quarto e ultimo convegno internazionale Connect 2020-2024, la rete internazionale di ricerca sul declino cognitivo nelle malattie renali croniche. L’incontro, in programma oggi e domani a Kaunas, in Lituania, vedrà la partecipazione, in presenza, di due ricercatori di Biogem e sarà l’occasione per fare il punto sui risultati raggiunti. Il direttore scientifico dell’Istituto irpino, Giovambattista Capasso, protagonista anche in questa due giorni, con numerosi suoi interventi (inclusi quello di apertura e di chiusura) in videoconferenza, è stato tra i principali ispiratori dell’intero progetto

Biogem protagonista in Lituania nel quarto incontro del progetto Connect
L’evento, in programma oggi e domani a Kaunas, conclude virtualmente il percorso di Connect 2020-2024’, la rete internazionale di ricerca sul declino cognitivo nelle malattie renali croniche, che ha avuto tra i principali ispiratori e protagonisti il direttore scientifico di Biogem, Giovambattista Capasso. Per il professore irpino, chiamato a numerosi interventi, comprese l’apertura e la chiusura, sia pure in videoconferenza, della due giorni lituana, l’incontro “rappresenta l’occasione per fare il punto sui risultati raggiunti fino ad ora dal progetto Connect (in corso di svolgimento fino al prossimo ottobre), ma servirà, soprattutto, a gettare le basi per un immediato rilancio dell’iniziativa, nella speranza di intercettare nuovi finanziamenti comunitari’’. Un risultato che il professore Capasso considera plausibile, considerata la riuscita “messa in rete di studi, per giunta multidisciplinari, sui rapporti causali tra malattia renale cronica e disturbi cognitivi, solo fino a pochi anni fa considerati pioneristici, ma che oggi destano l’attenzione dell’intera comunità scientifica”.
Il convegno vedrà la partecipazione di ricercatori provenienti da una quindicina di Paesi, prevalentemente europei. Tra questi, Antonio De Donato e Annachiara Pastore, del laboratorio di Nefrologia di Biogem, che, nella giornata di domani, relazioneranno su diabete e decadimento cognitivo.