A Renato Carpentieri il Premio Annibale Ruccello 2019

105
in foto Renato Carpentieri

Premio Annibale Ruccello 2019 a Renato Carpentieri, protagonista indiscusso del panorama artistico, teatrale e cinematografico degli ultimi quarant’anni, “per l’ineguagliabile poliedricità e il rarissimo ingegno poetico – si legge nella motivazione – grazie i quali ha virtuosamente elaborato, all’interno della propria carriera di attore e regista, diverse vocazioni culturali e molteplici codici espressivi, distinguendosi per lo sguardo lucido e il verificabile senso critico con cui ha letto e interpretato, con la responsabilità critica di un intellettuale organico, cambiamenti e trasformazioni della società contemporanea”. Il riconoscimento è stato assegnato durante la sedicesima edizione del Positano Teatro Festival. Carpentieri ha voluto dedicare, in linea con la serata, dedicata alla città che lo scorso anno fu sconvolta dalla tragedia del ponte Morandi, un toccante scritto del poeta genovese Giorgio Caproni dal titolo “Congedo di un viaggiatore cerimonioso”. Poi Carpentieri ha aggiunto: “Questo riconoscimento è pieno di passione e mi onora tanto ritirare un Premio dedicato alla memoria e alla grandezza di Annibale Ruccello”.

in foto Renato Carpentieri
in foto Renato Carpentieri