Renault Kangoo E-Tech Electric, la multispazio trendy

14

ROMA (ITALPRESS) – Renault Kangoo, dopo avere inaugurato 25 anni fa il segmento delle multispazio, è ora disponibile nella versione E-Tech Electric. Il design esterno mantiene il cofano orizzontale nervato e il frontale molto verticale su cui si innesta una calandra specifica, che comprende la presa di ricarica dietro al logo. Il design interno può contare sulla nuova plancia che, in base alle versioni, comprende una finitura con un look legno scuro spazzolato, un abitacolo confortevole e maggiore ergonomia al posto guida. Solo il cruscotto è cambiato, con l’introduzione di dati specifici E-Tech. Grazie alla nuova batteria agli ioni di litio con una capacità di 45 kWh 100% utilizzabili, composta da 8 moduli indipendenti e facilmente riparabili, Nuovo Kangoo E-Tech Electric offre un’autonomia fino a 285 km in ciclo WLTP. Le batterie sono coperte da garanzia di 8 anni o 160.000 km. Durante questo periodo, vengono sostituite gratuitamente, se la loro capacità scende ad un livello inferiore al 70% del valore nominale (SoH). Nuovo Kangoo E-Tech Electric è dotato di un motore da 90 kW con una coppia di 245 Nm immediatamente disponibile, per una guida fluida e serena in ogni circostanza. La modalità Eco, che riduce la potenza (56 kW) e la velocità massima del veicolo (110 km/h), ottimizza l’autonomia.
Il conducente può scegliere tra tre modalità di frenata rigenerativa: Sailing (spia B1), modalità rigenerativa limitata, adatta alla guida su autostrada e strade a scorrimento veloce.
Drive (B2), modalità rigenerativa per default, per una maggiore versatilità d’uso, con una sensazione al pedale simile a quella dei veicoli a motore termico. Brake (B3), modalità rigenerativa massima, da usare in montagna o in caso di intenso traffico.
Rispetto alla versione termica, la frenata idraulica classica è integrata da un sistema ARBS (Adaptative Regenerative Brake System), che massimizza il recupero energetico. Le varie combinazioni di modalità di trazione/ modalità di frenata offrono al conducente la scelta tra 6 diversi tipi di guida per ottimizzare il comfort e l’autonomia in base all’utilizzo e alle condizioni del traffico. Se collegata ad una colonnina pubblica da 11 kW, la batteria di Nuovo Kangoo E-Tech Electric si ricarica dal 15 all’80% nel giro di 2 ore e 40 minuti, e in meno di 6 ore su una Wallbox da 7,4 kW (dal 15 al 100%). Con il caricabatterie da 22 kW, la batteria dispone di un sistema di raffreddamento a liquido e una resistenza elettrica che ne consentono l’utilizzo nel giusto range di temperatura, in modo da preservare l’autonomia e ridurre il tempo di ricarica. Renault Kangoo E-Tech Electric sarà svelato in anteprima mondiale il prossimo 17 ottobre al Salone dell’Auto di Parigi. Gli ordini saranno aperti in questa occasione, con prime consegne previste per inizio 2023.
(ITALPRESS).
-foto ufficio stampa Renault-