Renzi, blitz a Napoli

59

“Ho ripreso il trolley dopo qualche settimana di congresso e sono tornato a girare da solo nel profondo del Paese. Ho trascorso qualche ora bellissima a Napoli nel cuore del quartiere Sanità con Padre Antonio Loffredo, che avevo conosciuto mesi fa in prefettura, e i suoi ragazzi, protagonisti del riscatto culturale e civile di questo territorio. Le Catacombe di San Gennaro passate da ottomila a ottantamila visitatori sono solo la punta dell’iceberg di un appassionate lavoro educativo. C’è molto di più. C’è l’idea che l’identità culturale sia la chiave del riscatto economico e sociale non solo del Mezzogiorno”. Così Matteo Renzi su fb. “Questo è il messaggio che l’Italia deve dare all’Europa, in questa fase storica – afferma l’ex leader Pd – Altro che piccole discussioni della politica nazionale: qui si respira a pieni polmoni la speranza. E la lotta contro la rassegnazione. Possiamo e dobbiamo fare di più: andiamo avanti, insieme”.