Renzi: “Domani in campo con la Stella di David”

33

Roma, 24 ott. (AdnKronos) – “Se io fossi il presidente di una squadra di calcio, domani scenderei in campo con la Stella di David al posto dello sponsor. E spiegherei ai ragazzi delle curve perché quando pronuncio il nome di Anna Frank mi vengono i brividi”. Lo scrive il segretario Pd Matteo Renzi, sulla sua pagina Facebook dopo il caso degli adesivi antisemiti allo stadio Olimpico ieri durante la partita Lazio-Cagliari.

La presidente della Comunità ebraica di Roma Ruth Dureghello, su Twitter, ha denunciato l’accaduto postando una foto che ritrae degli adesivi tra cui uno con la foto di Anna Frank che indossa la maglia della Roma e un altro con la scritta ”Romanista ebreo”.

Oggi alle 12 il presidente della Lazio, Claudio Lotito, con una delegazione della squadra si recherà alla sinagoga per esprimere la propria condanna contro gli adesivi antisemiti affissi in Curva Sud, ha annunciato Arturo Diaconale, responsabile comunicazione della società biancoceleste, che ieri, in un’intervista a ‘Radio Radio Tv’, non ha escluso che i giocatori possano anche entrare in campo con l’immagine di Anna Frank sulla maglietta.