Renzi: guardare i fatti, non alle discussioni nel Pd

37

“Mi piacerebbero interventi sulla realtà dei fatti, non sulla realtà parallela che viviamo con le discussioni interne” al Pd. Lo afferma il premier Matteo Renzi alla scuola di formazione politica del Pd. “La realtà è testarda, qualcuno può dire ‘a Renzi non lo voto’, ma il dato di fatto è che il Paese sta cambiando”, aggiunge.

“Oggi è entrata in vigore la nuova normativa contro le dimissioni in bianco”. Visto che c’è qualcuno che dice cosa significhi, “questo significa essere di sinistra. Se c’è una cosa di sinistra che il governo ha fatto in questi anni, sono gli 80 euro”.

“Coloro che chiedono oggi più rispetto per la storia dell’Ulivo sono quelli che hanno distrutto l’Ulivo consegnando l’Italia nelle mani di Berlusconi”.

“Mi piacerebbero interventi sulla realtà dei fatti, non sulla realtà parallela che viviamo con le discussioni interne” al Pd. Lo afferma il premier Matteo Renzi alla scuola di formazione politica del Pd. “La realtà è testarda, qualcuno può dire ‘a Renzi non lo voto’, ma il dato di fatto è che il Paese sta cambiando”, aggiunge.

“Oggi è entrata in vigore la nuova normativa contro le dimissioni in bianco”. Visto che c’è qualcuno che dice cosa significhi, “questo significa essere di sinistra. Se c’è una cosa di sinistra che il governo ha fatto in questi anni, sono gli 80 euro”.

“Coloro che chiedono oggi più rispetto per la storia dell’Ulivo sono quelli che hanno distrutto l’Ulivo consegnando l’Italia nelle mani di Berlusconi”.