Renzi, ora giù muro dopo giù pregiudizi

59

(ANSA) – MORMANNO (COSENZA), 10 MAR – “Ora buttiamo giù l’ultimo diaframma di questa galleria e poi butteremo giù i pregiudizi”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi. “Quando alla stampa estera – ha aggiunto – ho parlato del completamento della Salerno-Reggio, c’è stata una risata generale. Comprensibile ma mi ha fatto arrabbiare perché non ridevano di me, del ministro o dell’Anas, ma ridevano dell’Italia”.
   

(ANSA) – MORMANNO (COSENZA), 10 MAR – “Ora buttiamo giù l’ultimo diaframma di questa galleria e poi butteremo giù i pregiudizi”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi. “Quando alla stampa estera – ha aggiunto – ho parlato del completamento della Salerno-Reggio, c’è stata una risata generale. Comprensibile ma mi ha fatto arrabbiare perché non ridevano di me, del ministro o dell’Anas, ma ridevano dell’Italia”.