Repubblica Ceca, l’italianità al centro della Biennale “Arte Praga 2019”

69

La Biennale Internazionale “Arte Praga 2019″, il cui tema è l'”Italianità”, sarà ospitata da oggi al 25 gennaio nella Cappella barocca dell’Istituto Italiano di Cultura della capitale ceca con oltre 50 artisti che per l’occasione si faranno ambasciatori della bellezza e del genio italiano. L’obiettivo di Arte Praga 2019 è di mettere in risalto la contemporaneità dell’arte e della cultura italiana attraverso le opere di numerosi esponenti della creatività “made in Italy”. L’esposizione, curata dalla Onlus ArtetrA, dedicherà un premio ad Alfons Mucha, l’artista ceco interprete e creatore del fascino dell’Art Noveau, le cui donne dalle forme sinuose e accattivanti si sono impresse nell’immaginario collettivo grazie alla loro misteriosa bellezza. Nel corso della premiazione sarà rappresentata anche la musica italiana che avrà come testimonial il sax di Massimo Baldino, componente della band “Quisisona”.