Rfi, linea Napoli-Caserta: addio ai passaggi a livello

23

Niente più passaggi a livello sulla linea Napoli–Caserta via Aversa. Eliminati gli ultimi due nel territorio del Comune di Marcianise, posti tra via Airola e i Regi Lagni. Realizzati, al loro posto, da Rete Ferroviaria Italiana, due sottovia – uno dei quali, al km 107+797, inaugurato oggi – e una nuova viabilità. I sottopassi, dotati di impianto di sollevamento per lo smaltimento delle acque piovane, hanno un’altezza di 4,7 e una larghezza di 8,5 metri che consente il passaggio dei veicoli a doppio senso di marcia su due corsie. Inoltre, in via Lucania, sono stati realizzati due nuovi marciapiedi ed è stata allargata la carreggiata per un tratto di circa 500 metri. Le opere non solo innalzano gli standard di sicurezza e regolarità della circolazione ferroviaria, ma contribuiscono anche a migliorare la viabilità stradale in previsione dei futuri sviluppi di traffico nell’area. Investimento economico complessivo circa 8 milioni di euro, comprensivi di contributi comunali, per l’eliminazione definitiva di 4 passaggi a livello (uno nel comune di Succivo) e la realizzazione delle opere viarie alternative.