Ricarica auto elettriche, dal 1° luglio sperimentazione Arera

12

(Adnkronos) – Al via dal prossimo 1° luglio l’aumento gratuito di potenza fino a 6 kW nelle fasce orarie notturne/festive per i clienti in bassa tensione. E’ la sperimentazione voluta dall’Arera, l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, per favorire la ricarica delle auto elettriche in luoghi privati. Potrà aderire volontariamente, spiega l’Autorità, presentando richiesta al Gse, a partire dal 3 maggio, chi utilizzerà dispositivi di ricarica (wallbox) che rispettino particolari requisiti tecnici definiti dall’Autorità.