Ricerca, al Campus di Fisciano 340 progetti e 32 università per valorizzare l’innovazione italiana

61

Questi i numeri della IX edizione del Campus di Fisciano dedicato alla Borsa della Ricerca: 340 progetti, 64 tra aziende e investitori, 32 università rappresentate, 51 spinoff, 55 pitch, 863 appuntamenti con i “one to one”. “La Borsa si conferma un appuntamento di riferimento per chi in Italia è interessato a fare concretamente trasferimento tecnologico in particolare per valorizzare la ricerca italiana. Il Forum 2018 cresce ancora rispetto alle precedenti edizioni: 340 progetti, 64 tra aziende e investitori, 32 università rappresentate, 51 spinoff, 55 pitch, 863 appuntamenti con i “one to one”. “I risultati ottenuti sinora, le tante collaborazioni nate tra ricercatori e imprese nell’ambito della Borsa, ci motivano ancor di più nel portare avanti il modello relazionale di Emblema che punta sulla costruzione di rapporti diretti tra il mondo accademico e potenziali finanziatori, superando qualsiasi logica di intermediazione”. Lo ha detto Tommaso Aiello, direttore generale della Fondazione Emblema e coordinatore della Borsa della Ricerca, alla presentazione della IX edizione del Forum “Borsa della Ricerca”, che si e’ svolta nella sala del Senato Accademico del Campus di Fisciano all’Universita’ di Salerno.