Ricerca, gli italiani creano la superproteina che rigenera i tessuti

93

La medicina rigenerativa mette il “turbo”, grazie ad una proteina che accelera la riparazione dei tessuti danneggiati, dimostrandosi capace di accelerare il processo di ricostruzione del tessuto in topi che presentavano un danno muscolare o epatico. Lo studio porta la firma di ricercatori italiani, è stato condotto presso l’Irccs Ospedale San Raffaele, in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano-Bicocca ed è stato coordinata da Emilie Vénéreau e Marco Bianchi, rispettivamente ricercatrice e capo dell’unità di Dinamica della cromatina all’Ospedale San Raffaele.

In uno studio pubblicato su The Journal of Experimental Medicine, il gruppo di ricercatori ha identificato in HMGB1 la proteina chiave nel governare infiammazione e rigenerazione del tessuto. I ricercatori hanno poi modificato HMGB1 in laboratorio, creandone una versione che agisce solo in chiave rigenerativa (3S-HMGB1).